Lavori sulla S.P. 2 Andria – Canosa: transito dei mezzi pesanti rende pericolosa la viabilità. La denuncia di FareAmbiente

Nota del Vice Presidente del Laboratorio Verde di FareAmbiente, Vincenzo Mattana, riguardo la complicata e difficile viabilità sulla S.P. 2 ex 231, Andria- Canosa a causa del transito di mezzi pesanti, anche se vige un divieto, mentre la strada è interessata da lavori in corso, rendendo quindi a rischio sia altri veicoli che gli stessi operai al lavoro:

Quello che si nota spesso percorrendo la strada cantierizzata S.P. 2 ex 231, Andria- Canosa di P., al di là della speditezza dei lavori in corso, è la sistematica violazione dell’ordinanza di divieto di transito vigente  per gli automezzi pesanti, che si ritrovano a  percorrere regolarmente il tratto di strada interessato dai lavori, creando non pochi problemi sia alla  sicurezza della circolazione veicolare  che per gli automezzi impegnati nei lavori stradali in corso, contribuendo con il loro passaggio a pieno carico anche a dissestare le complanari, inadatte a  sopportare “il peso” di tale traffico pesante e ingombrante. La pericolosità legata al loro transito, aumenta soprattutto in corrispondenza dei tratti della complanare a doppia circolazione stante le ridotte dimensioni. Pericolosità che si aggrava soprattutto quando ad incrociarsi sono due automezzi pesanti arrivando addirittura a sfiorarsi e, in qualche caso, costretti a fermarsi precauzionalmente. Tutto questo non è tollerabile e denota come le ordinanze vigenti vengano sistematicamente violate, con buona pace di tutti. Per queste ragioni, è necessario che gli enti preposti esercitino un maggiore controllo al riguardo non solo per un fatto legato alla sicurezza della circolazione stradale degli autoveicoli, ma anche per evitare il rapido deterioramento dell’asfalto, accentuato  dal  transito dei pesanti autotreni in barba alle ordinanze vigenti” – ha concluso il presidente Mattana. 

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall'app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando "MI PIACE" sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.