Legambiente Andria, 11 anni dopo: “in Puglia servono ancora impianti per la differenziata” – video

11 anni fa è nato il circolo “Thomas Sankara” di Legambiente Andria. Dopo tutti questi anni, il Presidente dell’associazione fa il punto della situazione:

Riccardo Larosa – ai microfoni dell’emittente televisiva Tele Dehon – Andria ha perso dieci punti sulla raccolta differenziata ma la carenza di impiantistica riguarda buona parte del territorio regionale. Una problematica comune, quindi, che non riguarda soltanto Andria ma bensì l’attuale sistema regionale, carente nell’ambito degli impianti di conferimento. Una delle proposte del circolo andriese di Legambiente è quello di istituire una rete di segnalazione contro gli ecoreati, già realtà in altre regioni italiane. Quest’anno l’associazione cittadina ha aderito anche al “Forum Ambiente Salute Andria” – una realtà che comprende ben 42 sigle associative differenti ma accomunate dall’idea di migliorare non solo la qualità di vita ma anche la sensibilità ambientale. Condividiamo qui sotto il video diffuso da Tele Dehon:

La segnalazione è giunta in redazione attraverso il nostro sistema di segnalazione mobile (a tal proposito, ricordiamo inoltre che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni, immagini e partecipare al gruppo Whatsapp per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui oppure scrivendoci anche all’indirizzo redazione@videoandria.com).