Legambiente, cittadini andriesi e migranti piantano decine di alberi e cespugli presso l’orto urbano di San Valentino – VIDEO

Anche quest’anno il Circolo Legambiente di Andria “Thomas Sankara” ha organizzato la Festa dell’Albero. Nella mattina di Domenica 27 novembre, i volontari del Circolo cittadino hanno infatti piantato decine di alberi presso “l’area verde orto urbano” sita nel quartiere San Valentino con la partecipazione dei ragazzi della Cooperativa Sociale e di Solidarietà – Impresa Sociale “Migrantesliberi ed i cittadini. L’area, già recuperata ed utilizzata per un progetto di orto sociale, ha visto stamane la piantumazione di cento piante tra alberi e cespugli. Il VIDEO:

“Gli alberi, i nostri amici più preziosi in natura, ci proteggono dall’inquinamento atmosferico e acustico, contribuiscono a mitigare gli effetti dei mutamenti climatici, riducono il pericolo di frane e smottamenti. Rendono unici i nostri paesaggi, ci regalano ombra, frutti, legno.  Gli alberi, ogni giorno, ci stringono in un abbraccio ideale che vogliamo ricambiare tutelandoli dalla pericolosa e incessante avanzata del cemento. In particolare dedichiamo l’edizione 2016 della Festa dell’Albero al fenomeno preoccupante del consumo di suolo e proprio l’area oggetto della piantumazione è stata recuperata dal degrado e dall’abbandono dai volontari e dai cittadini. Ogni anno in Europa vengono inghiottiti dal cemento 1000 chilometri quadrati di suolo nell’assenza totale di norme condivise che lo difendano.  Si ringrazia l’ARIF per aver concesso le piante a titolo gratuito, Don Giuseppe, parroco della parrocchia San Riccardo e gli abitanti del quartiere” – concludono da Legambiente. 

A proposito: se vuoi, FIRMA LA PETIZIONE su www.salvailsuolo.it.

Ricordiamo inoltre che è possibile seguire tutte le iniziative del circolo andriese di Legambiente all’indirizzo: http://legambienteandria.altervista.org e seguendo la Pagina Facebook al seguente indirizzo: https://www.facebook.com/legambiente.andria