L’ex Sindaco di Amatrice ad Andria: “salviamo le imprese italiane” – video

Salviamo l’impresa” è infatti il titolo dell’incontro svoltosi domenica scorsa 3 giugno 2018 presso il locale delle Assemblee Popolari delle Categorie Produttive e Sociali sito ad Andria in via Ospedaletto n.71. Un incontro organizzato da Roberta Maria Michela Ancona, (Co-fondatrice e voce nazionale delle Assemblee Popolari Nazionali) con il sostegno dell’imprenditore locale Vincenzo Caterino (Presidente delle Assemblee Popolari di Andria). In occasione dell’evento, oltre ai promotori, hanno partecipato anche Sergio Pirozzi (ex Sindaco di Amatrice), la dottoressa Vera Narducci (Presidente Union PMI) e il dottor Pasquale D’Alena (Direttore Generale Union PMI). Obiettivo dell’incontro è stato quello di difendere i coraggiosi lavoratori italiani che, nonostante le grandi difficoltà, decidono di fare impresa in Italia. Lavoratori autonomi che troppo spesso devono non solo vedersela con le difficoltà quotidiane ma anche con uno Stato spesso “sordo” se non assente davanti alle ingiustizie che in molti casi riguardano anche rapporti negativi tra impresa e banche. Problemi da risolvere per far si che le imprese italiane possano essere salvate. L’esperienza dell’Union PMI e dell’ex Sindaco di Amatrice (che dalla tragica esperienza del terremoto ha individuato con molte difficoltà soluzioni per le imprese locali) è stata raccontata durante l’incontro, al quale hanno partecipato numerosi imprenditori e semplici cittadini del territorio. Il video (a seguire il video integrale trasmesso dalle Assemblee Popolari):

Ricordiamo che è possibile seguire tutte le iniziative delle Assemblee Popolari anche sui social all’indirizzo facebook.com/CITTADINILIBERIINASSEMBLEEPOPOLARI e alla sezione andriese facebook.com/andriaassembleeepopolari. Informazioni su Union PMI sono invece disponibili sul sito www.unionpmi.eu. Il video integrale dell’incontro trasmesso sulla Pagina Facebook delle Assemblee Popolari: