Lino Banfi dona 270 kg di “Orecchiette Pugliesi” con sugo ai poveri di Roma

Il noto attore andriese Lino Banfi, in questo periodo di grave crisi economica e sanitaria, ha pensato di fare del bene donando un pasto caldo ai poveri che vivono a Roma, cucinando nella sua “Orecchietteria” di Roma,  ben 270 chili di orecchiette pugliesi condite con 500 vasetti di sugo piccante. L’attore andriese, ha voluto consegnarli direttamente  all’elemosiniere del Papa, il cardinale Konrad Krajewski, che distribuisce cibo e aiuti ai poveri della città.

“Prima che scoppiasse l’emergenza sanitaria” – dichiara Banfi –avevamo acquistato per il nostro ristorante, molti sughi già pronti, ma poi l’attività si è dovuta fermare a causa dell’emergenza coronavirus, così abbiamo pensato di donare i sughi utilizzandoli come condimento su un bel piatto caldo di orecchiette per i bisognosi”. Banfi quindi ha contattato subito il suo fornitore di orecchiette, un pastificio di Barletta, ordinando l’enorme quantità di orecchiette e così è stato possibile esaudire questo desiderio.

Ricordiamo inoltre che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti cliccando “Mi Piace” sulla Pagina Facebook.com/videoandriawebtv. Scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile inviare segnalazioni, video e foto per la pubblicazione. Inoltre, è possibile iscriversi al gruppo Whatsapp cliccando qui, oppure iscriversi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscriversi al gruppo Facebook cliccando qui. Per l’inserimento di materiale, informazioni, comunicati, richieste di rettifiche e chiarimenti, è possibile anche scriverci via email all’indirizzo redazione@videoandria.com).