Maltempo nella Bat, esonda il fiume Ofanto. Allerta tra Canosa e San Ferdinando di Puglia – video

Allerta per l’ondata di maltempo anche tra i territori di San Ferdinando di Puglia e Canosa di Puglia dove si registra persino l’esondazione del fiume Ofanto, osservata anche dallo storico Ponte Romano che lo sovrasta. A San Ferdinando – dove si registrano allagamenti anche alle coltivazioni – l’amministrazione comunale ha diramato il divieto di frequentazione delle zone vicine al fiume. A tal proposito, riportiamo qui sotto il link ad un servizio televisivo diffuso sul web:

21 gennaio 2023 – Maltempo esonda l’ofanto, allerta della protezione civile – link video:

 

Riguardo il blog di PugliaReporter.com, ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale da Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo >https://t.me/pugliareporter< da Instagram al seguente indirizzo >instagram.com/puglia_reporter< oltre che da Facebook cliccando “mi piace” su Facebook.com/PugliaReporter e da Twitter al seguente indirizzo >twitter.com/pugliareporter<.  Sempre attraverso Telegram è inoltre possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. E’ possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo Whatsapp per la ricezione dei nostri link cliccando qui.

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall'app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando "MI PIACE" sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.