Mandorleto abusivo nel Parco dell’Alta Murgia: denunciato un andriese

Nel corso di una serie di controlli nel Parco dell’Alta Murgia, i Carabinieri Forestali di Andria hanno scoperto che, in un’area sottoposta a Protezione Speciale, secondo le direttive europee, era in corso il dissodamento del terreno, per la successiva messa a coltura di un mandorleto.

Il proprietario è stato denunciato.

Dell’episodio ne ha parlato anche un servizio televisivo (Fonte VIDEO: Canale YouTube di Tele Sveva):