Massimo Lopez ringrazia il personale medico di Andria, il VIDEO

Restano stabili le condizioni di Massimo Lopez, ricoverato presso l’Ospedale “L. Bonomo” di Andria a seguito di un malore avvertito nel corso di un suo spettacolo in scena al Teatro “Impero” di Trani.

L’attore, doppiatore ed imitatore, noto soprattutto per essere un membro del famoso “Trio” che con Solenghi e Marchesini regalò sorrisi ad un’intera generazione di telespettatori, ha subito un infarto sul palco.

Nonostante il malore, Lopez avrebbe persino continuato a svolgere il suo lavoro per circa 20 minuti prima di scusarsi allontanandosi dal palco per essere ricoverato presso il nosocomio andriese. Proprio la sua decisione di allontanarsi sul palco, gli ha consentito di salvarsi la vita.  Qui sotto un VIDEO diffuso dallo stesso Massimo Lopez sui social:

Sono in netto miglioramento, mi hanno emozionato le infinite testimonianze di affetto❤❤

Pubblicato da Massimo Lopez su Lunedì 27 marzo 2017

Nel corso di un’intervista diffusa su Repubblica, il direttore sanitario del nosocomio pugliese Stefano Porziotta ha assicurato che le condizioni di Lopez sono stabili. Tuttavia, l’attore risulta attualmente ricoverato ad Andria. Attualmente i medici stanno valutando il suo trasferimento in un centro di riabilitazione.