“Mentre ai pugliesi si chiedono sacrifici, i consiglieri regionali si riattivano l’assegno di fine mandato” – la denuncia di Conca (Italexit)

“Destra, Sinistra e farisei senza stelle reintroducono l’assegno di fine mandato per i consiglieri regionali che era stato abolito nel 2013. Ci hanno provato invano per cinque anni a ripristinarlo nella scorsa legislatura ma, dopo aver fagocitato ciò che resta del fu M5S, hanno affondato il colpo senza dare evidenza pubblica” – è il commento dell’ex consigliere regionale pugliese Mario Conca, oggi esponente territoriale di Italexit, che aggiunge:

“Un silenzio sodale e assordante, sottoscritto da tutto l’arco costituzionale. Si sa, certe cose è meglio sottacerle, altrimenti il popolo si arrabbia e loro non hanno le palle per argomentare, soprattutto in un periodo di crisi economica come quello che stiamo vivendo” – ha concluso Conca. Il link al post diffuso sul web:

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall’app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/pugliareporter. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando “MI PIACE” sulla Pagina Facebook.com/PugliaReporter è possibile seguire tutte le news da Facebook. E’ possibile scriverci anche via Whatsapp ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. PugliaReporter.com è anche su twitter.com/PugliaReporter e su linkedin.com/company/pugliareporter.

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall'app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando "MI PIACE" sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.