Mercato del lunedì, ad Andria ipotesi via Martiri di Belfiore come spazio supplementare – riunione decisiva a Largo Grotte

Non è stato disdetto l’incontro in programma per questo pomeriggio, alle ore 16,00 presso il Settore Commercio del comune di Andria, in Largo Grotte. All’ordine del giorno la risoluzione della problematica relativa al mercato settimanale del lunedì ormai diventato fatiscente e obsoleto.

La soluzione più accreditata, condivisa, è relativa all’utilizzo di un’area supplementare in via Martiri di Belfiore – Zona Luna Park Stadio Sant’Angelo dei Ricchi

Savino Montaruli di Unimpresa e CasAmbulanti ha comunicato che non è arrivata alcuna disdetta dell’incontro quindi si presume che si svolgerà regolarmente, sotto la guida attenta del Dirigente di Settore e dei Responsabili dell’Ufficio per le decisioni tanto attese che non possono essere ancora ritardate visto che ormai il mercato di Andria, improduttivo, rischia seriamente di sparire per la sua totale condizione di abbandono e di progressiva perdita di attrattiva, con enormi danni soprattutto per le centinaia di concessionari di posteggio in via Buozzi, via Grandi e tutte le altre arterie morte, completamente morte dove quel mercato è rimasto abbandonato da decenni .

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall'app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando "MI PIACE" sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.