Montaruli: “ad Andria nuovo servizio di raccolta inadeguato rispetto alle tasse pagate dai cittadini”

Un incontro che secondo l’Associazione di Rappresentanza Unibat è stato organizzato malissimo, “senza neppure la comunicazione di convocazione a tutte le Associazioni di Categoria se non addirittura a nessuna di esse“. Eppure si sarebbe voluto coinvolgere, come scritto sullo scarno comunicato pubblicato solo quasi ed esclusivamente sul sito del comune, tutti gli operatori economici e le associazioni di categoria. Per l’associazione fondata da Savino Montaruli si sarebbe trattato di un flop nella comunicazione ma anche nell’organizzazione dell’evento. Nel comunicato, l’associazione ha poi allegato alcuni scatti fotografici che documentano alcune criticità legate al servizio di raccolta rifiuti:

“infatti i commercianti e i rappresentanti delle associazioni, che hanno appreso casualmente dell’incontro ed il cui numero non superava quello delle dita di una mano, hanno dovuto attendere quasi un’ora per l’inizio dell’incontro programmato alle ore 16,00 del 21 novembre, addirittura lo stesso giorno di inizio della nuova modalità di raccolta dei rifiuti. Un incontro di mera natura informativa, praticamente la semplice ripetizione di quanto già scritto sul materiale cartaceo. Quelli che invece non hanno trovato risposte sono i tantissimi dubbi sollevati da chi è stanco di vedere una città con bustoni di rifiuti non raccolti e sparsi in ogni dove. Molto significativo l’intervento della residente nel centro storico di Andria la quale, nonostante le continue richieste di intervento, racconta di storie da terzo mondo con rifiuti non raccolti e una situazione igienico-sanitario aberrante che sta distruggendo l’immagine del centro antico cittadino. Eppure l’arroganza di taluni continua a coler goffamente mascherare questi problemi che sono di incapacità del governo della città prima ancora che di inefficienze del servizio di raccolta nel corso degli anni“ – hanno osservato dall’associazione di categoria andriese.

“La cosa che di più fa arrabbiare cittadini e commercianti è questo scarico di responsabilità da parte dei rappresentanti dell’Amministrazione comunale e quel voler far apparire il servizio di raccolta rifiuti come un servizio gratuito mentre è assolutamente inadeguato rispetto a quanto pagano i contribuenti, sia per le utenze residenziali e domiciliari che per quelle commerciali e non domestiche. Se addirittura di fronte a tutto questo ancora non si prende coscienza di quanto sia necessario ammettere responsabilità ed incapacità di governo cittadino allora significa che ci si debba spettare di tutto, di tutto di più nel silenzio assordante della politica o di quel nulla che resta di essa” – ha dichiarato Savino Montaruli di Unibat presente all’incontro al Chiostro San Francesco avendo appreso di tale evento da una fonte terza.

Riguardo il blog di VideoAndria.com, ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale da Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo >https://t.me/andriabarlettatrani< da Instagram al seguente indirizzo >instagram.com/andriapuglia< oltre che da Facebook cliccando “mi piace” su >Facebook.com/VideoAndriaWebtv< e da Twitter al seguente indirizzo >twitter.com/videoandria<.  Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. E’ possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all’indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.

#andria #andriesi #casteldelmonte #puglia #altamurgia #murgia #diretta #facebook #twitter #youtube #live #magazine #blog #andrianews #andrianotizie #bat #barletta #trani #barlettanadriatrani #network #cultura #cronaca #politica #minervino #corato #google #googlemaps #meteo #email #web #andriaweb #comunediandria #amministrazione #aggiornamenti #viabilità #denuncia #lavoro #residenti #quartiere #sanvalentino #piazzacatuma #oliodiandria – Andria notizie in diretta live in tempo reale dalla città. Una #città #Viva con #eventi #associazioni #sport #movida #giovani #ricca di #emozioni

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall'app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando "MI PIACE" sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.