Mostra Internazionale d’Arte Contemporanea dal 24 maggio all’Officina San Domenico di Andria

“MATERIKA” Mostra Internazionale d’Arte Contemporanea è promossa dall’ I.I.S.S. “Giuseppe Colasanto” di Andria nell’ambito del Piano Triennale dell’Offerta Formativa per l’Anno Scolastico 2016/19. Questa esposizione, che ha il Patrocinio del Comune di Andria, e dell’Assessorato alla Cultura, vuole essere un’occasione di incontro e confronto per alcuni dei più interessanti artisti contemporanei italiani ed esteri, le cui opere verranno mostrate gratuitamente per un periodo di tredici giorni, allo scopo di stimolare, anche presso il pubblico dei non addetti ai lavori., una riflessione su problematiche di carattere estetico e socio-culturale.

L’inaugurazione della Mostra è per il 24 maggio 2018 alle ore 18:00 presso l’Officina San Domenico, via Sant’Angelo dei Meli, 36 – Andria. L’ingresso è gratuito, come il catalogo, stampato in 500 copie di grande formato a colori.

Il Prof. Cosimo Antonino Strazzeri, dirigente scolastico dell’I.I.S.S. “Giuseppe Colasanto” di Andria critico d’arte che ha già all’attivo la realizzazione di tre importanti collettive a Margherita di Savoia (“La bellezza e le radici”) e a Trinitapoli (“Il corpo e l’anima” e “Le forme dell’Infinito”), è il curatore, responsabile artistico ed estensore del catalogo. Responsabile dell’allestimento è la Prof.ssa Paola Nanni, referente del Progetto “Artc e Territorio. È prevista inoltre, la partecipazione, come guide e animatori culturali, di alcuni studenti e studentesse degli indirizzi Liceo Artistico e Istituto Professionale Promozione Commerciale e Pubblicitaria dell’Istituto “Colasanto”, per i quali questa esperienza sarà molto importante dal punto di vista culturale e professionale.

Alla Mostra partecipeanno i seguenti artisti: Giulia Barone, Paolo Desario, Corrado Grifa, Christian Loretti, Francesco Merra, Francesco Petrone, Hardi Othman Salih, Rosa Strazzeri, Alessandro Cirillo, Maria G. Ferorelli, Corrado Guderzo, Ido Maggi, Giampiero Milella, Misja Rasmussen, Leni Smoragdova, Giuseppe Sylos Labini, Giuseppe Colangelo, Luigi Filograno, Teresa Inchingolo, Vito Maiullari, Paola M. Mineo, Sergio Rubini, Federica C. Soldani, Raffaele Vitto, Fernando Conti, Michele Giangrande, Ruggiero Lacerenza, Vincenzo Mancini, Irene Petrafesa, Francesca Ruggieri e Felice Spera. La locandina dell’evento: