Muore all’ospedale di Andria, scatta denuncia: “ipotesi cooperazione omicidio colposo” – video

Affetto da una grave patologia al colon, un 61enne di Canosa di Puglia era stato ricoverato prima presso il locale ospedale e poi trasferito presso l’ospedale “Lorenzo Bonomo” di Andria, dove li è deceduto. E’ accaduto lo scorso 16 gennaio. I parenti hanno depositato la denuncia. I Carabinieri hanno così prelevato la cartella clinica.

La procura di Trani ha fatto così notificare tredici informazioni di garanzia su chi ha seguito il percorso clinico-ospedaliero. L’ipotesi accuasatoria è di “cooperazione in omicidio colposo“. Lo riporta anche il servizio diffuso sul web dall’emittente televisiva Telesveva:

La segnalazione è giunta in redazione attraverso il nostro sistema di segnalazione mobile (a tal proposito, ricordiamo inoltre che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni, immagini e partecipare al gruppo Whatsapp per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui oppure scrivendoci anche all’indirizzo redazione@videoandria.com).