Musei gratuiti domenica 5 febbraio. Ultimo giorno per visitare la mostra “Annibale, un viaggio”nel Castello di Barletta

 #DomenicalMuseo, giornata in cui tutti i musei e le aree archeologiche statali saranno visitabili gratuitamente, in applicazione della norma del decreto Franceschini, in vigore dal primo luglio 2014, che stabilisce che ogni prima domenica del mese non si pagherà il biglietto per visitare monumenti, musei, gallerie, scavi archeologici, parchi e giardini monumentali dello Stato. Ecco i siti della BAT che aderiscono all’iniziativa:

  • Andria – Castel del Monte 
  • Barletta – Cantina della sfida – Via Cialdini, 9  
  • Barletta – Museo civico – Piazza Castello – Castello Svevo
  • Barletta – Pinacoteca “Giuseppe De Nittis” Via Cialdini 74
  • Canne della Battaglia – Antiquarium e la zona archeologica
  • Canosa di Puglia Palazzo Sinesi – Via Kennedy, 18
  • Trani – Castello Svevo

Sempre domenica 5 febbraio, sarà l’ultimo giorno utile per visitare la mostra  “Annibale, un viaggio” allestita nei sotterranei del Castello di Barletta, che chiude i battenti vantando un grande successo di pubblico e di critica. Inoltre sempre a Barletta dalle 10,00 alle 13,00, come ogni prima domenica del mese, la biblioteca comunale “S.Loffredo” osserverà la apertura straordinaria e garantirà i seguenti servizi: reference, consulenza bibliografica, prestito librario, emeroteca, internet, iscrizioni, fruizione della Sezione ragazzi e di una sala di lettura. L’iniziativa, programmata nell’ambito delle attività rivolte in generale alla promozione della lettura, prevede la collaborazione della cooperativa ”Lilith Med 2000” aggiudicataria del servizio di bibliomediateca presso la biblioteca, e dei volontari del Servizio Civile Nazionale attivi presso la struttura comunale.