Natale ad Andria, dallo shopping al teatro passando per la musica. Ecco tutti gli eventi in programma

Riscontri positivi per la novità di questo Natale 2018 pensata dal comitato “Le vie del centro”, ovvero le luminarie delle tre vie principali del centro cittadino, via Regina Margherita, viale Crispi e corso Cavour: hanno trovato ottimo riscontro tra i cittadini andriesi e non, accolti in queste prime giornate di shopping natalizio da allestimenti luminosi tradizionali pugliesi coniugati con i temi natalizi e da un arco con il nome della via sia in ingresso che in uscita. «Siamo estremamente soddisfatti del nostro lavoro – commenta Vincenzo Sciacovielli, tra i fondatori del comitato e pubblico esercente di viale Crispi e corso Cavour – ma soprattutto del lavoro compiuto dall’azienda LuminArt Style di Egidio Graziano Tarricone di Corato, che ha saputo perfettamente interpretare il nostro desiderio di novità rispetto agli anni passati, restando sempre nel solco della tradizione. A “Liberi creativi” il merito di aver dato forma grafica alle nostre idee e curato la nostra pagina Facebook che vi invitiamo a seguire».

Le luminarie, però, sono solo una delle iniziative di questo Natale che si preannuncia animato, creativo e stimolante, perché coinvolge tante associazioni ed enti e promuove tanti talenti, in una rete sinergica positiva. «Il comitato “Le vie del centro” promuove ed accoglie alcuni eventi che sono inseriti nel cartellone del Natale Andriese, ideati con Confcommercio, delegazione di Andria – spiega Riccardo Rutigliano, anch’egli tra i fondatori del comitato e pubblico esercente di corso Cavour – Il 9 dicembre avremo i laboratori dalle ore 11 alle ore 12,30: in particolare un laboratorio di archeologia, in via Regina Margherita a cura dell’associazione “Tutt’altro”; un laboratorio di creazioni e decorazioni natalizie, nella Galleria Crispi a cura dell’associazione “La Porta Blu”. Il 15 dicembre in corso Cavour ed il 16 dicembre in via Regina Margherita sul sagrato della chiesa Immacolata, alle ore 19.30, “Notre Dame de Paris”, una rappresentazione teatrale a cura dell’associazione Centro Zenith di Andria. Nei giorni 9, 22 e 23 dicembre sono in programma eventi musicali in collaborazione con “l’Accademia Musicale Federiciana”, in via Regina Margherita – corso Cavour – viale Crispi), ed il giorno 23 Dicembre in collaborazione altresì con “L’Accademia Musicale Federiciana” e la scuola di musica “Musincanto”». Il giorno 23 dicembre , inoltre, dalle ore 10.30 fino alle 13.30 in Corso Cavour (ingresso Teatro Astra) si esibiranno gli allievi più meritevoli della Scuola di Musica “Il Giardino dei Suoni”.

In tutto il periodo natalizio, poi, è attivo il Baby Parking, nato da un’idea di Confcommercio: presso l’oratorio salesiano di corso Cavour sarà allestita una sala per poter intrattenere i bambini (età 4 – 10 anni) con attività ludiche, giochi, letture animate, video di cartoni e film, palloncini, popcorn, zucchero filato, consegni la letterina a Babbo Natale, attività che saranno svolte tutti i venerdì, sabato e domenica del mese di dicembre, con questi orari: venerdì e sabato 17,30 – 21; domenica 10 – 13 e 17,30 – 21.

Menzione a parte, poi, per il servizio di Park & Ride attrattivo con il Trenino della Felicità: l’assessore alla mobilità ed alle attività produttive Pierpaolo Matera, per incentivare lo shopping natalizio e il percorso pedonale nelle vie del centro e non solo, ha voluto attivare in ogni fine settimana e nei giorni festivi un servizio di trasporto con un trenino turistico da Largo Appiani verso il centro cittadino. Un’idea che ha trovato subito il sostegno del Comitato Le Vie del centro. Anche i commercianti de “Le Vie del centro” aderiscono alla campagna promossa dall’assessore Matera per un “Natale sicuro”: più controlli, più rispetto delle regole e dei limiti vigenti contro l’inquinamento acustico, oltre che atmosferico.
Perché questo Natale in città sia davvero per tutti!