Natale ad Andria: manifestazione di interesse per proposte culturali, scadenza il 20 novembre 2019

La Gestione Commissariale intende favorire lo sviluppo culturale e la promozione turistica della città e, a tal fine, intende coinvolgere il più ampio numero possibile di operatori culturali e turistici, interessati a presentare proposte di eventi ed iniziative culturali, da inserire nella programmazione di particolare interesse pubblico e che costituiscano parte integrante e qualificante dell’offerta culturale, aggregativa e turistica della città. A tal proposito, si evidenzia che l’Ente intende acquisire manifestazioni d’interesse per eventi da inserire nel calendario “Natale 2019”, con riferimento a quello che tradizionalmente vi si svolge.

  • Modalità di presentazione: le proposte degli operatori interessati (max. 2 per soggetto) dovranno pervenire rigorosamente corredate (pena l’inammissibilità della proposta) dalla scheda, allegata al presente avviso sub 1) nella quale dovranno essere fornite le seguenti indicazioni:
  • Descrizione sintetica del profilo del soggetto/soggetti proponenti;
  • Titolo dell’evento/iniziativa;
  • Descrizione sintetica dell’evento/iniziativa;
  • Capacita’ di coinvolgimento dell’iniziativa/analisi del contesto locale;
  • Capacita’ di promuovere valori di sostenibilità ambientale, rispetto e cura dei beni comuni e dello spazio pubblico;
  • Programma di svolgimento dell’attività;
  • Eventuali necessita’ specifiche (indicazioni di carattere tecnico-logistico);
  • Le proposte per il “Natale 2019” dovranno pervenire entro il 20 novembre 2019.
  •  
  • Le proposte potranno pervenire in uno dei seguenti modi:
  • a mano all’Ufficio Protocollo generale del Comune di Andria, Piazza Umberto I, (orario di apertura al pubblico lun-ven 08:30-13:30 – martedì e giovedì 15:30 – 17:30);
  • a mezzo raccomandata a.r. all’indirizzo “Comune di Andria – Protocollo Generale – Piazza Umberto I – 76123 Andria (BT)- Servizio Cultura”;
  • a mezzo PEC all’ indirizzo: cultura@cert.comune.andria.bt.it

Il Servizio Cultura provvederà al vaglio delle proposte pervenute, selezionando quelle ritenute in sintonia con le proprie linee programmatiche e dandone comunicazione ai proponenti. Gli eventi selezionati saranno inseriti nel programma natalizio delle manifestazioni del Comune di Andria e pubblicati sul sito istituzionale. In merito alla data degli eventi proposti, il programma potrebbe subire variazioni, in relazione alle disponibilità del calendario generale delle manifestazioni. In nessun caso l’impegno dell’Amministrazione si concretizzerà in erogazione di contributi economici, ma potrà consistere nel solo supporto logistico e tecnico alla realizzazione degli eventi, con erogazione di servizi gratuiti in relazione alle disponibilità dell’Ente, tenuto conto della portata e della rilevanza dell’evento preposto.

Al presente avviso possono partecipare i soggetti (Ditte Private, Associazioni Culturali, Cooperative, Imprese individuali ed associate, privati etc.) che non siano incorsi nei motivi di esclusione, così come riportati nell’allegato sub 2) e per i quali deve essere resa annessa dichiarazione sostitutiva di certificazione. Il soggetto proponente, in occasione dell’evento, dovrà munirsi delle apposite autorizzazioni, così come previste per legge, quale quella per le manifestazioni temporanee di pubblico spettacolo ex art. 68 e/o 80 del T.U.L.P.S, da inoltrare al competente ufficio S.U.A.P. del Comune di Andria, nonché ad osservare tutte le disposizioni vigenti in materia di sicurezza, secondo quanto stabilito dalla normativa statale e dai regolamenti delle Autorità Locali competenti, nonché a dotarsi di apposita assicurazione di responsabilità civile per eventuali danni a cose e a persone, secondo le indicazioni impartite dall’Amministrazione. Il presente avviso non ha valore impegnativo o vincolante né per il Comune, né per i soggetti proponenti, sino all’inserimento nel cartellone delle iniziative natalizie, in quanto finalizzato all’espletamento di una indagine conoscitiva, senza l’instaurazione di posizioni giuridiche ed obblighi negoziali tra le parti.

Ricordiamo inoltre che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile inviare segnalazioni, immagini per la pubblicazione, mentre, per seguire tutte le news in tempo reale, è possibile partecipare al gruppo Whatsapp della provincia di Barletta – Andria – Trani oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui oppure scrivendoci anche all’indirizzo redazione@videoandria.com).