Nel tour pugliese nuove medaglie per l’A.S.D. Andria Bike nello scorso fine settimana

Domenica scorsa, nella splendida cornice di Alberobello, è andata in scena la gara riservata alla categoria giovanissimi su un percorso tecnico su strada di 750 metri.
Tra le 11 società presenti, l’A.S.D. Andria Bike ha ottenuto il secondo posto assoluto (62 punti complessivi) ed il primo posto nella categoria maschile (con 55 punti complessivi).

Nello specifico, solo per citare alcuni posizionamenti rilevanti, nella G1 Nicola De Nigris si è classificato al secondo posto, nella G2 Alessandro La Mesta (2°) e Lazzaro Pomo (5°) tra i maschili e Silvia Leonetti (1°) nella categoria femminile, nella G3 Gianluca Lapi (1°), Giuseppe Fornelli (2°) ed Eligio Porcelli (5°), nella G4 Luca Alicino (2°), nella G5 Antonio Regano (1°), Simone Massaro (2°) ed, infine, nella G6 Antony Montrone (1°), Carlo Pistillo (4°) e Vittorio Capogna (5°).

Sempre domenica, ma a Poggiomarino, nell’area metropolitana di Napoli, sono scesi in pista gli esordienti e gli allievi. Ottimi risultati per Marco Di Santo, 1° tra gli esordienti del primo anno, e Fabio Di Stefano, 2° tra gli esordienti del secondo anno. Tra gli allievi, invece, menzione per Giuseppe De Feudis (3°), Domenico Pomarico (11°) e Geremia Agri (13°).
E non è finita qui…Il 1 maggio altra trasferta, per l’occasione in terra brindisina, a San Pietro Vernotico con l’A.S.D. Andria Bike rappresentata da Simone Massaro nella G5 e Gabriele Massaro nella G0 promozionale.

“C’è, come sempre, grande soddisfazione per noi tecnici- dichiara il DS Luigi Tortora-nel riscontrare la felicità e la voglia di mettersi in gioco dei nostri ragazzi. Ora, però, dobbiamo subito rimboccarci le maniche: ci aspettano altre gare importanti prima del grande appuntamento del 2 giugno, che ci vedrà organizzatori del Memorial Giorgia Lomuscio nella nostra Andria”. Si ritorna in sella, infatti, già nella prossima domenica a Martina Franca con la gara riservata ad esordienti, giovanissimi e allievi.