Neve: ad Andria scatta divieto per veicoli senza catene, prosegue spargimento sale in città

Andria – In previsione delle precipitazioni nevose previste dalla Protezione Civile Regionale, è stata emessa ordinanza sindacale che prevede:

il divieto di circolazione veicolare degli autoveicoli sprovvisti di catene dalle ore 20.00 del 3 gennaio sino a cessata emergenza; l’obbligo per la Multiservice di rimuovere le alberature che dovessero essere danneggiate dalla neve; l’obbligo per il Servizio Verde Pubblico a spargere il sale nelle vie cittadine e a carico dell‘ARO (Rifiuti) quello di attivare le misure previste in caso di avversità atmosferiche.

Sono partite in mattinata le prime operazioni per salvaguardare dal ghiaccio l’accesso pedonale e carrabile dei presidi sensibili come gli uffici pubblici e sanitari. Nel pomeriggio, con l’approssimarsi delle previste precipitazioni nevose, è in programma anche la salatura delle strade principali a partire dalla tangenziale e dalle arterie più importanti. Un grazie al personale della Polizia Locale ed ai volontari che saranno impegnati nelle operazioni del Piano Neve di queste ore” – rende noto l’assessore Pierpaolo Matera con un post diffuso sui social

La segnalazione è giunta in redazione attraverso il nostro sistema di segnalazione mobile (a tal proposito, ricordiamo inoltre che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni, immagini e partecipare al gruppo Whatsapp per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui oppure scrivendoci anche all’indirizzo redazione@videoandria.com).