Neve: Andria – Castel del Monte resta percorribile. Una famiglia: “grazie a tutti per il lavoro svolto”

Questa mattina sulla città di Andria ha ripreso a nevicare. Le temperature sono abbastanza   rigide. Sono previste deboli nevicate per l’intera giornata. Durante la giornata di oggi la temperatura massima registrata sarà di 1°C, la minima di -3.1°C.  

Nella Provincia BAT tutti i sindaci dei dieci comuni della provincia hanno disposto la chiusura di tutte le scuole di ogni ordine e grado a causa del maltempo. Le scuole  sono chiuse nelle città di: Barletta, Andria e Trani, Bisceglie, Canosa di Puglia,Margherita di Savoia, San Ferdinando di Puglia e Trinitapoli. Chiuse anche a Minervino Murge e Spinazzola, San Severo, San Nicandro Garganico, Ascoli Satriano e Monte Sant’Angelo. Non è ancora chiaro se tale ordinanza verrà prolungata anche per la giornata di domani, mentre il ghiaccio sembra aumentare.

“Strada che congiunge Andria a Castel del monte è percorribile, un grazie va al Capitano Altamura e agli uomini della Protezione civile, grazie. Da una famiglia che abita su a Castel del monte” –  lo scrive un cittadino alla nostra redazione (a tal proposito, ricordiamo inoltre che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni, immagini e partecipare al gruppo Whatsapp per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui oppure scrivendoci anche all’indirizzo redazione@videoandria.com). L’amministrazione comunale, vista “l’esperienza” della grossa nevicata nel territorio nel periodo 2016-2017, stavolta non è rimasta impreparata e ha visibilmente migliorato le misure di prevenzione. 

Sono infatti ancora in atto precipitazioni nevose su buona parte della Puglia centro-settentrionale, con apporti nevosi da deboli a puntualmente moderati, le temperature sono in sensibile calo sull’intero territorio regionale.

La Sala Operativa della Protezione Civile sta seguendo l’evolversi della situazione che, attualmente, vede l’apertura di alcuni C.O.C. delle province di Foggia, BAT, Bari e Taranto per la gestione dell’evento emergenza neve. La viabilità su autostrade e ferrovie non presenta criticità, le prefetture Bari, BAT e Foggia hanno interdetto il transito ai veicoli pesanti. Sono operativi sul territorio le strutture tecniche provinciali supportate anche dalle Associazioni di Volontariato con l’utilizzo di mezzi spargisale sulla viabilità più colpita.

Una raccomandazione ai cittadini: uscite di casa solo per necessità in quanto le strade sono gelate e si rischia di scivolare facilmente. Anzi a tal proposito si consiglia di versare acqua calda sul proprio uscio di casa per eliminare in parte questo l’increscioso problema del ghiaccio sui marciapiedi.