Neve di primavera a Castel del Monte: il castello senza turisti e l’agricoltura danneggiata dal ghiaccio. Serve un grande piano di rilancio del territorio

La neve, tornata ad imbiancare l’Alta Murgia e anche la collina di Castel del Monte, continua ad affascinare ma fa anche molto riflettere sull’attuale stato economico del territorio:

Un castello circondato dal ghiaccio in un contesto a dir poco spettrale: non ci sono visitatori a causa della zona rossa reintrodotta di recente. Un danno economico non indifferente, non solo per coloro che lavorano direttamente per il maniero federiciano, ma anche per tutti gli altri operatori turistici cui strutture erano attive nel territorio adiacente e che negli anni pre-emergenza sanitaria stavano registrando una notevole crescita economica, purtroppo bruscamente bloccata dalle restrizioni governative. Oltre alla mancanza di turismo, si segnalano anche ingenti danni all’agricoltura, definiti disastrosi. Insomma, la neve di primavera a Castel del Monte fa molto riflettere: serve un grande piano per il rilancio del tessuto economico-culturale di un intero territorio. A tal proposito, riportiamo qui sotto il link ad un servizio televisivo diffuso su YouTube:

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall'app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando "MI PIACE" sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.