Next Generation, il Pes elabora un documento per lo sviluppo della Bat

La pandemia da Covid-19 è ancora nel pieno ma a Bruxelles nel 2020 è stato fatto un lavoro che ha portato all’approvazione del quadro finanziario pluriennale 2021-27 e della Next Generation EU, delineando uno scenario programmatico entro cui operare per uscire dall’emergenza e per affrontare il periodo post-pandemico. Il Governo italiano e il Parlamento sono impegnati su questo fronte ma tra i principi cardine della politica di coesione c’è anche il ruolo attivo dei territori e delle loro istituzioni rappresentative. È importante per la Bat, provincia con il più basso livello di sviluppo in Puglia e tra le province meno sviluppate dell’intero Mezzogiorno, essere all’altezza delle sfide europee e nazionali.

Per queste ragioni, il Pes Bat ha elaborato uno studio “Next Generation BAT. Le politiche di sviluppo della BAT al 2030” che contiene tra le altre valutazioni, un piano di lavoro e una nuova governance per il territorio da avviare tempestivamente per l’attivazione delle risorse europee e nazionali. Il documento sarà presentato in una conferenza stampa martedì 30 marzo, alle ore 10.30 presso il Future center di Barletta, in viale Marconi, 39 alla presenza dei rappresentanti di tuto il Partenariato Economico e Sociale della Bat composto da Cia Levante (Bari-Bat), Cisl Bari-Bat, Cisl Foggia-Bat, Cgil Bat, Cna Bat, Coldiretti Bari, Confagricoltura Bari, Confapi Bari-Bat, Confartigianato Bari-Bat, Confcommercio Bari-Bat, Confcooperative Bari-Bat, Confesercenti Bat, Confindustria Bari-Bat, Legacoop Puglia e Uil Bat.

“L’obiettivo è quello di avviare un dibattito con le istituzioni e i rappresentanti politici del territorio (presidente della Bat e sindaci, consiglieri regionali e parlamentari) così da giungere a una piattaforma per le politiche di sviluppo del territorio per il prossimo futuro. La funzione del Pes Bat, sin dalla sua costituzione avvenuta nel luglio 2019, è quella di portare avanti un’azione di stimolo rappresentata già dalla promozione del Cis Bat, il contratto istituzionale di sviluppo, presentato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, dove è in fase di valutazione”, commentano i coordinatori politici, Biagio D’Alberto e Ruggiero Di Benedetto, e Emmanuele Daluiso, coordinatore tecnico del Pes Bat.

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall'app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando "MI PIACE" sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.