Lei non vuole fare sesso, lui l’accoltella. Donna ricoverata ad Andria, arrestato un marocchino

Hanno sentito le urla della donna e così i vicini di casa hanno allertato le Forze dell’ordine. Gli agenti della Polizia di Canosa di Puglia si sono precipitati presso l’abitazione indicata e qui hanno trovato una giovane donna, di origini marocchine, molto spaventata, ferita gravemente al volto e insanguinante in più parti del corpo:

La donna, 24enne, ha raccontato agli agenti di essere stata aggredita dal marito 42enne, anch’egli marocchino, solo perchè aveva rifiutato di avere un rapporto sessuale con lui. L’uomo, al rifiuto della donna, la ha accoltellata al volto e poi, con lo stesso coltello da cucina,  le ha tagliato persino i capelli. Quindi è fuggito da Canosa arrivando sino a Ruvo di Puglia dove è stato rintracciato e arrestato con le accuse di tentato omicidio e deformazione dell’aspetto mediante lesioni permanenti. Nell’auto dell’uomo  la Polizia ha trovato della soda caustica. Il 42enne ha tentato di sottrarsi al controllo della polizia ma una volta bloccato è stato portato in Questura ad Andria. Qui è stato interrogato dal pubblico ministero e dal dirigente della Squadra Mobile della provincia Barletta-Andria-Trani:

Alla presenza del proprio avvocato di fiducia, ha fornito la propria versione dei fatti senza negare quanto aveva fatto. La donna intanto è stata subito soccorsa e trasportata in codice rosso all’ospedale “Bonomo” di Andria, dove è stata sottoposta a un delicato intervento chirurgico durato alcune ore, per multiple ferite complesse al volto, al padiglione auricolare e sul dorso di entrambe le mani.

Riguardo il blog di VideoAndria.com, ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall’app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando “MI PIACE” sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E’ possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all’indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall'app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando "MI PIACE" sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.