“Non vuole pagare il biglietto” andriese sul bus filma tutto “20 minuti di ritardo” – il video diffuso sui social

“Sono ancora a Bitonto.Arriverò con 20 minuti di ritardo perché qualcuno non aveva intenzione di pagare il biglietto e l’autista, dopo una breve colluttazione e aver atteso invano i carabinieri, ha deciso di farlo scendere per rispetto nei confronti degli altri passeggeri. Ho voluto riprendere la scena tenendo il telefono basso nella scena più inadatta per i deboli di cuore ma l’audio non si smentisce. Un plauso alla correttezza dell’autista”a raccontarlo sui social con un filmato è l’andriese Francesco Narducci. Nel video (che condividiamo qui sotto) è possibile notare una persona di origini straniere inveire contro il conducente. L’uomo finisce per strada, evidentemente privo di biglietto per proseguire il viaggio. Nonostante in evidente difetto, il soggetto risulta molto arrabbiato. 

L’uomo sembra si sia alterato evidentemente a causa della reazione del conducente, che comunque pare sia riuscito a mantenere la calma. Un fenomeno alquanto diffuso – quello dei tentativi di viaggiare senza biglietto – che va contrastato con molta cautela viste le tensioni che possono scaturire. Il video diffuso da Narducci su Facebook:

La segnalazione è giunta in redazione attraverso il nostro sistema di segnalazione mobile (a tal proposito, ricordiamo inoltre che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni, immagini e partecipare al gruppo Whatsapp per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui oppure scrivendoci anche all’indirizzo redazione@videoandria.com).