Ospedale di Andria, il nuovo Direttore della Asl Bt visita i reparti “molte problematiche ma le risolveremo”

Martedì 13 febbraio, accompagnato dalla direzione sanitaria di presidio, il neo Direttore Generale della Asl Bat, Alessandro Delle Donne, ha cominciato il suo giro di conoscenza delle principali strutture aziendali iniziando dall‘Ospedale di Andria “L. Bonomo”.

“Ho bisogno di conoscere, di vedere, di verificare di persona – ha detto Alessandro Delle Donne – “devo toccare con mano potenzialità, criticità e problematiche. Le problematiche da affrontare sono molte, ma sono certo che possiamo ottenere ottimi risultati utilizzando in maniera efficiente ed efficace le risorse, umane e finanziarie, a nostra disposizione. E’ necessario fare un lavoro capillare e meticoloso di programmazione che tenga conto di quello che già abbiamo, delle esigenze derivanti dall’analisi dei dati a nostra disposizione e dei tempi di realizzazione di progetti già avviati” – ha continuato Delle Donne.

Il Direttore ha spiegato che saranno effettuati lavori necessari di riqualificazione  al “Bonomo”, mentre per il nuovo Ospedale  di Andria non si possono dare tempi certi, ma  il percorso è ormai avviato. Occorrerà comunque  dare seguito al piano di riordino ospedaliero. “I presidi territoriali di assistenza di Trani e Canosa devono devono diventare sempre di più un reale punto di riferimento e per questo è necessaria una attenta valutazione della ridistribuzione delle risorse” – ha dichiarato il Direttore. Dopo quello di Andria Delle Donne visiterà le altre strutture della Asl Bt. Linkiamo qui sotto un Video diffuso sul Canale YouTube di Tele Sveva: