I parenti dell’incidente ferroviario di Andria su Striscia la Notizia: “non sono ancora arrivati i risarcimenti”

Incidente ferroviario di Andria-Corato del 12 luglio 2016: i parenti delle vittime ancora in attesa dei risarcimenti. Lo assicurano alcuni parenti ai microfoni di Pinuccio, l’inviato pugliese di Striscia La Notizia, in onda su Canale5.

Stando a quando denunciano i parenti delle vittime, i feriti sopravvissuti all’incidente hanno dovuto “sborsare di tasca propria” le risorse utili al mantenimento delle loro cure.

L’appello di Pinuccio va dritto al Ministro Delrio: non è infatti spiegabile nè giustificabile che a distanza di mesi dall’incidente ferroviario, le tante promesse politiche fatte da allora a livello mediatico sui canali nazionali, restino solo annuncio di carattere mediatico che rischia di peggiorare maggiormente la situazione. Qui sotto il VIDEO del servizio di Striscia La Notizia:

CLICCA QUI PER VISUALIZZARE IL VIDEO