Percorrendo la nuova Andria-Trani dopo 30 anni di attesa e morti sulla strada – il VIDEO

Inaugurata nella giornata di ieri, con una cerimonia iniziata alle ore 11,00, la S.P. Andria-Trani, strada a quattro corsie realizzata dall’Amministrazione Provinciale. Sono intervenuti: il Vicepresidente della Regione Puglia Antonio Nunziante, il Presidente delle Provincia Bat e Sindaco di Andria Nicola Giorgino, il Consigliere Regionale Francesco Ventola, il Sindaco di Trani Amedeo Bottaro, il Sindaco di Bisceglie Francesco Spina, Salvatore Matarrese in Rappresentanza dell’impresa Matarrese e Don Gianni Agresti che ha impartito la benedizione ed altre autorità civili e militari. Un’opera che ha atteso 30 anni e che purtroppo è stata completata dopo anni di incidenti mortali.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Il Sindaco di Andria , Presidente della Provincia Bat, Avv. Nicola Giorgino, ha affermato: “anni fa, la realizzazione della strada Andria -Trani sembrava un progetto lontano da realizzarsi, quindi oggi da ritenersi una giornata storica e di festa per le comunità di questo territorio. Si tratta di una risposta data ai cittadini attraverso un lavoro attento, serio e scrupoloso a tutti i livelli. Il primo pensiero va alle tante vittime della strada Andria-Trani che verranno ricordate con una targa in onore delle stesse all’inizio del rondò”. Percorrere quella strada, rimodernata ed allargata, dopo 30 anni di morti sulla strada, fa un certo effetto. Linkiamo qui sotto un video diffuso su YouTube da un’emittente televisiva che, a bordo di un mezzo, ha documentato parte del percorso della nuova Andria – Trani (Fonte: YouTube – Tele Regione):

- Prosegue dopo la pubblicità -

“Continueremo a seguire tutte le attività progettuali già poste in essere ed in fase avanzata, al fine di completare e potenziare l’arteria stradale oggi aperta per favorire alla attività produttive maggiori e più sicuri servizi – ha concludo il Sindaco di Andria, che, dopo decine di amministrazioni di altri colori politici, ha avuto l’onore di inaugurare la nuova Andria – Trani. Di seguito in allegato Relazione tecnica sulla nuova opera in pdf:

- Prosegue dopo la pubblicità -

CLICCA QUI PER VISUALIZZARE LA RELAZIONE TECNICA DELLA NUOVA ANDRIA – TRANI