Piste ciclabili e mobilità sostenibile ad Andria: presto un incontro pubblico, la cittadinanza è invitata

Il tema della “città ideale” ha percorso l’intera storia dell’umanità. È stato uno dei grandi snodi ispiratori su cui si concentrata dapprima la riflessione dell’arte, dell’architettura, della filosofia e dell’urbanistica, mentre oggigiorno ci si focalizza sul tema ecologico della salvaguardia dell’ambiente e dei cittadini. Il giorno 8 giugno alle ore 18.00 presso l’Auditorium ITES LES Ettore Carafa, si terrà l’incontro intitolato “Piste ciclabili e mobilità sostenibile: un’opportunità per lo sviluppo del territorio della città”. Fratelli d’Italia proporrà un aspetto della sua idea di “città che vorrei”: una città dove tutti i cittadini fanno la raccolta differenziata dei rifiuti come a Mantova, l’aria è pulita come a Bolzano, la mobilità è sharing come a Milano, le biciclette si muovono in sicurezza come a Pesaro, dove si risparmia l’acqua come a Pordenone e dove l’energia viene prodotta con il solare come a Bologna. Le esperienze positive maturate in questi anni nelle città italiane sono replicabili ed esportabili, e soprattutto funzionano. La mobilità sostenibile è il modello ideale di un sistema di trasporti che riduce al minimo l’impatto ambientale, massimizzando l’efficienza, l’intelligenza e la rapidità degli spostamenti.

“Proporremo una delle nostre buone idee di come sia possibile iniziare a trasformare il centro urbano della nostra città all’interno di in un progetto globale che deve mirare a creare una netta discontinuità col passato verso un futuro in cui gli impatti ambientali siano ridotti al minimo e di conseguenza la qualità della vita dei cittadini migliore; un passaggio che non sarà certo facile per tutti, in cui si dovranno avviare anche processi di formazione e informazione dei cittadini, ma indispensabile per una città migliore” afferma l’ing. Antonio Mastrodonato, vice coordinatore cittadino del gruppo Fratelli D’Italia.   

A dare il via alla discussione, i saluti istituzionali del Sindaco di Andria Nicola Giorgino, dell’ On. Fratelli d’Italia Marcello Gemmato, del Coord. Fratelli d’Italia Bat Raimondo Lima, del Consigliere Comunale di Andria Francesco Sansonna e del Coord. Fratelli d’Italia Andria Salvatore Pistillo. Relatori: Francesco Tarantini, Presidente Legambiente Puglia, Vincenzo Belloni, Assessore Comune di Pesaro e Giacomo Matera, direttivo Fratelli d’Italia Andria. Modera: Antonio Mastrodonato, già assessore all’ambiente della Città di Andria. Tutta la cittadinanza è invitata a partecipare. Il manifesto dell’iniziativa: