Polisportiva Andria, Montaruli: “revoca causa aumento dei costi”

Una manifestazione che ha visto la partecipazione di oltre duecento giovani iscritti alle Associazioni Sportive aderenti alla Polisportiva Città di Andria che hanno contestato la decisione dell’amministrazione comunale di revocare la convenzione che ha consentito al comune dissestato di risparmiare molte decine di migliaia di euro per la manutenzione, custodia e pulizia delle strutture pubbliche ed alle Associazioni aderenti alla Polisportiva Città di Andria di poter gestire al meglio le loro attività sportive, con conseguente enorme risparmio economico per le famiglie dei ragazzi oltre ad una migliore organizzazione degli orari di utilizzo delle strutture medesime. Tra le tante Associazioni che hanno sostenuto l’iniziativa c’era anche l’Associazione “Io Ci Sono!” di Andria, che ha curato anche parzialmente l’organizzazione logistica rivelatasi estremamente adeguata all’evento, il cui Presidente Savino Montaruli ha dichiarato:

“una battaglia giusta e di grande interesse quella dei ragazzi della Polisportiva Città di Andria. Curiosa quanto misteriosa la scelta dell’Amministrazione comunale, che anche su questo argomento si è divisa, di revocare quell’”Accordo” rimettendo le strutture in mani incerte e compromettendo il futuro delle attività in città con gravissime ripercussioni sui costi di utilizzo che già sono stati aumentati fino a quasi 20 euro all’ora. Un’assurdità che dimostra quanta confusione e disorientamento regni a Palazzo San Francesco e quanto gli interessi legittimi del popolo e dei cittadini siano assoggettati a giochi di potere che non dovrebbero interferire con l’indipendenza associativa e societaria dei sodalizi operanti in città. Vedere quel serpentone di ragazzi che invocavano il ripristino della convenzione è stato uno scenario incredibilmente straordinario. Peccato che nessun esponente politico abbia sentito la responsabilità o avuto il coraggio di scendere in piazza a dialogare con quei ragazzi che hanno atteso invano un segnale istituzionale di vicinanza, di affetto, di solidarietà. Andria è davvero una città alla deriva”. I video della manifestazione diffusi sul web:

Riguardo il blog di VideoAndria.com, ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale da Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo >https://t.me/andriabarlettatrani< da Instagram al seguente indirizzo >instagram.com/andriapuglia< oltre che da Facebook cliccando “mi piace” su >Facebook.com/VideoAndriaWebtv< e da Twitter al seguente indirizzo >twitter.com/videoandria<.  Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. E’ possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all’indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.

#andria #andriesi #casteldelmonte #puglia #altamurgia #murgia #diretta #facebook #twitter #youtube #live #magazine #blog #andrianews #andrianotizie #bat #barletta #trani #barlettanadriatrani #network #cultura #cronaca #politica #minervino #corato #google #googlemaps #meteo #email #web #andriaweb #comunediandria #amministrazione #aggiornamenti #viabilità #denuncia #lavoro #residenti #quartiere #sanvalentino #piazzacatuma #oliodiandria – Andria notizie in diretta live in tempo reale dalla città. Una #città #Viva con #eventi #associazioni #sport #movida #giovani #ricca di #emozioni

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall'app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando "MI PIACE" sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.