Polveri sottili ad Andria: 6 sforamenti in 7 giorni. Ci lamentiamo dei tumori ma vogliamo tutti (o quasi) l’auto a diesel

Ci lamentiamo tutti del’insorgenza di patologie neoplastiche nel territorio cittadino (purtroppo constatate persino in soggetti giovanissimi) ma spesso siamo circondati da auto a diesel. La domanda, dunque, sorge spontanea: siamo disposti a rinunciare all’utilizzo dei mezzi personali ad impatto ambientale notevole per tutelare l’ambiente in cui viviamo e quindi anche la salute di tutti? Mentre restiamo in attesa di eventuali risposte da parte dei nostri concittadini, l’associazione ambientalista 3Place di Andria ci ricorda dei dati che dovrebbero far riflettere tutti:

In soli 7 giorni la centralina ARPA di Via Vaccina ha rilevato per ben 6 volte il raggiungimento del valore limite per il PM 2,5 (ossia pari a 25 μg/m3) nei giorni 10, 11, 12, 14, 15, 16 Gennaio. Il picco è stato registrato il giorno 14 Gennaio con 35 μg/m3, ossia il 40% in più rispetto al valore limite previsto da Decreto. Valori ELEVATI ma non superanti i limiti per PM10 e NO2. UN considerevole contributo all’inquinamento PM10, PM2,5 è dovuto proprio al traffico autoveicolare. Sempre posto che manca un Piano Urbano del traffico aggiornato, fermo con le quattro frecce a vent’anni fa, nella speranza che siano davvero realizzati provvedimenti volti alla mobilità sostenibile….nel frattempo COSA POSSIAMO FARE NELL’IMMEDIATO: ☘️ PER PERCORSI MEDIO CORTI utilizzare le proprie GAMBE ☘️ PER PERCORSI CORTI, MEDIO E LUNGHI utilizzare la BICI☘️ PER PERCORSI MEDIO LUNGHI preferire il Trasporto Pubblico alla propria auto.
Ad Andria esiste anche TAXI – ANDRIA con il quale poter fare spostamenti medio-lunghi di gruppo.☘️ CERCARE DI CONDIVIDERE LA PROPRIA AUTO CON COLLEGHI DI LAVORO O DI STUDIO: il car pooling….Non possiamo più permetterci IL LUSSO di usare UN’AUTO-UNA PERSONA per percorsi COMUNI ad altri colleghi☘️ INFORMARE E INFORMARSI: i FIGLI che informino i propri GENITORI su STILI DI VITA SOSTENIBILI….i GENITORI che informino i propri FIGLI☘️ SPEGNERE IL MOTORE QUANDO SI E’ FERMI AL PASSAGGIO A LIVELLO☘️ RISCALDAMENTO: MANTENERE UNA TEMPERATURA DI CONFORT NELLA PROPRIE ABITAZIONI https://www.assoclima.it/…/quali_sono_temperature_ottimali_…☘️RISCALDAMENTO: INSTALLARE VALVOLE TERMOSTATICHE, DOTARSI DI CRONO-TERMOSTATO. SE SI DEVE SOSTITUIRE UNA CALDAIA FARSI CONSIGLIARE DA UN ESPERTO, UN TECNICO…NON SENTIRE SOLO LA CAMPANA DEL VENDITORE.☘️I CONTROLLI (detti anche CHECK) ALLE CALDAIE E AI RELATIVI FUMI VANNO FATTI PERIODICAMENTE COME PREVISTO DA NORMATIVA…NON QUANDO NE ABBIAMO VOGLIA☘️ E POI QUALCHE PIANTA SUL PROPRIO BALCONE MALE NON FA, ANZI!SIAMO IN PIENA EMERGENZA PLANETARIA E LE ” COMODITA’ ” DEVONO ESSERE PARCHEGGIATE E FRONTE DI AZIONI SOSTENIBILI PER LA TERRA.” – concludono da 3Place. Il post:

❎NUOVO ANNO – VECCHIE ABITUDINI!❎❌⚠️BLACK WEEK AD ANDRIA – 6 SFORAMENTI IN 7 GIORNI DEI VALORI LIMITE DELLE POLVERI…

Pubblicato da 3Place su Venerdì 17 gennaio 2020

Ricordiamo inoltre che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile inviare segnalazioni, immagini per la pubblicazione, mentre, per seguire tutte le news in tempo reale, vi consigliamo di cliccare “MI PIACE” sulla Pagina facebook.com/VideoAndriaWebtv oppure iscriversi a, gruppo Whatsapp cliccando qui, oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui o in alternativa scrivendoci anche all’indirizzo redazione@videoandria.com).