Posizionate ad Andria barriere antiterrorismo: monitorate le aree pedonali – VIDEO

Nella foto: un veicolo militare durante il mercato settimanale di Barletta

Come annunciato da giorni, sono state disposte a partire dal mercato settimanale di stamane le “barriere antiterrorismo“, ovvero barriere che dovrebbero evitare, nell’eventualità di un attacco, il passaggio di veicoli potenzialmente pericolosi. Per questo da questa mattina ad Andria, come già a Barletta e in altri comuni del territorio, personale degli uffici preposti è intervenuto per posizionare le barriere nei punti nevralgici e considerati più “a rischio”.

Il posizionamento delle barriere, che consistono in manufatti in cemento armato o in metallo, è stato effettuato sotto l’occhio vigile del Comando della Polizia Municipale in base a quanto emesso nell’ultimo periodo dal Ministero dell’Interno e dichiarato dal Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica. Già nei giorni scorsi, le associazioni di categoria avevano reso noto l’iniziativa nei mercati settimanali dei territori di Bari e BAT, ma adesso le barriere si sono estese in molti altri punti del centro abitato. In via Regina Margherita, le fioriere in ferro risultano attualmente riposizionate alle estremità della suddetta via. Stessa cosa dicasi per viale Francesco Crispi e nell’area della villa comunale.

Un occhio di riguardo dunque per le grandi vie pedonali. In un servizio televisivo locale, diffuso anche online, viene documentata la presenza delle barriere posizionate oggi 4 settembre 2017. Linkiamo qui sotto il VIDEO (Fonte: Canale YouTube di Amica9tv):