Potature discutibili nel centro di Andria, Legambiente in difesa degli alberi: “basta con questo scempio”

“Basta con questo scempio” – con questo semplice ma significativo messaggio la Pagina Facebook del circolo cittadino di Legambiente di Andria manifesta il suo dissenso per la presenza di grossi pezzi di legno fotografati nel centro cittadino, evidente frutto di una nuova operazione di potatura:

c’è chi difende l’intervento in vista di “problemi tecnici” che sarebbero legati alla viabilità, ma chi, giustamente, segnala la necessità di ampliare il verde cittadino e di rispettarlo attraverso potature meno invasive. Certamente, la strategia di introduzione e protezione del verde urbano dovrebbe necessariamente prevedere anche una lunga ed esaustiva discussione su come e con quali logiche alcuni alberi siano stati piantati decenni or sono in spazi spesso limitati. Ma è anche vero che, vista la situazione climatica generale – abbinata alla problematica dello smog cittadino – risulta indispensabile attivare ulteriori procedure finalizzate alla tutela degli alberi presenti nella città federiciana. L’auspicio è che le istituzioni possano presto organizzare incontri con i cittadini al fine da individuare soluzioni e strategie condivise. Il post di Legambiente Andria:

Ricordiamo inoltre che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile inviare segnalazioni, immagini per la pubblicazione, mentre, per seguire tutte le news in tempo reale, è possibile partecipare al gruppo Whatsapp della provincia di Barletta – Andria – Trani oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui oppure scrivendoci anche all’indirizzo redazione@videoandria.com).