Precipita nel fossato del castello di Trani, ricoverato ad Andria

Forse una distrazione o un malore, fatto sta che l’uomo, un extracomunitario di circa 30 anni, è precipitato questa mattina nel fossato del Castello di Trani, in piazza Re Manfredi, alla confluenza tra il fossato e la scogliera.

Il trentenne è stato fortunato: non è precipitato sugli scogli bensì sulla terra. Nonostante le ferite di lievi entità, per i soccorsi del 118 è stato necessario utilizzare l’imbracatura.

L’uomo è ora ricoverato presso l’ospedale “Lorenzo Bonomo” di Andria.