Progetto Api: arriva ad Andria il “Beehotel” una casetta per insetti impollinatori presso l’azienda agricola Posta della Grave

Un appuntamento all’insegna della protezione dell’ambiente e della biodiversità dei nostri territori. È quello che si terrà l’11 giugno alle 10.30 all’azienda agricola Posta della Grave all’interno del Parco della Grave di Castel del Monte, nel corso del quale sarà consegnato da Coop Alleanza 3.0 un Beehotel, una casetta per insetti impollinatori. Al momento di consegna parteciperanno la sindaca di Andria Giovanna Bruno, il presidente del Parco Nazionale dell’Alta Murgia, Francesco Tarantini e il presidente del Consiglio di Zona dei soci Coop Riccardo Massimiliano Amorese. Il Beehotel è donato dalla Cooperativa, attraverso i punti devoluti dai soci con la Raccolta 2021, nell’ambito del progetto Coop “Ogni ape conta”.

Con il progetto “Ogni ape conta”, dando una casa alle api e salvaguardandole, Coop Alleanza 3.0 si impegna a praticare l’idea di sviluppo armonico perché pensiamo che la tutela e la salvaguardia dell’ambiente siano alla base del benessere e qualità della vita per noi e per le generazioni future” dichiara il presidente del Consiglio di Zona dei soci Coop, Riccardo Massimiliano Amorese. “Ben vengano nel Parco dell’Alta Murgia iniziative di tutela degli insetti impollinatori, come il progetto “Ogni ape conta” che rappresenta un ulteriore tassello per la salvaguardia della biodiversità. Ancora una volta emerge l’attenzione del territorio per il benessere delle api, che ci regalano mieli premiati a livello nazionale” dichiara il presidente del Parco dell’Alta Murgia Francesco Tarantini.Cosa è un Beehotel:

Si tratta di strutture progettate per ospitare diverse tipologie di insetti impollinatori utili all’agricoltura come api selvatiche, farfalle e coccinelle. Per la loro funzione sono posizionati a sud – sud-est a ridosso di un campo dove sono presenti ​ fioriture spontanee prive di trattamenti chimici di sintesi,​ piante aromatiche,​ alberi da frutto e​ varietà vegetali mellifere.​ I Beehotel possono essere inseriti in parchi urbani, giardini, fattorie e cascine didattiche.​ I Beehotel sono vuoti e fungono da nido per gli impollinatori già presenti in natura per offrire loro un riparo sicuro​ e aumentare la sensibilizzazione dell’opinione pubblica sul ruolo fondamentale degli impollinatori per la nostra stessa sopravvivenza.​ Coop Alleanza 3.0 salvaguarda gli insetti impollinatori con “Ogni ape conta

Ogni ape conta” è un progetto innovativo, pluriennale, che Coop svolge con LifeGate e Università di Bologna: ancora una volta, sono coinvolti i tanti attori delle filiere produttive ortofrutticole a marchio Coop, sensibilizzando allo stesso tempo gli agricoltori su diversi temi: dalla salvaguardia della biodiversità e della sostenibilità ambientale, all’importanza dell’impollinazione e della presenza degli insetti utili nei propri campi, perché le produzioni siano migliori per quantità e qualità. Costruendo percorsi per far conoscere e valorizzare i prodotti agricoli realizzati in modo più sostenibile, dalla parte delle api. Oltre ad allevare e tutelare un miliardo di api, sia da miele che selvatiche, il progetto avvierà una ricerca scientifica su larga scala che coinvolge per la prima volta la grande distribuzione, oltre a un centinaio di aziende agricole, apicoltori e le università. Per condurre attività di osservazione e ricerca scientifica anche sulle api solitarie, verranno diffuse oltre un migliaio di “casette” per ospitarle: le api solitarie, dette anche osmie, sono estremamente gentili e i maschi non possiedono il pungiglione. Ospitandole, le aiutiamo a svolgere il loro ruolo di impollinatrici che è di estrema importanza nel delicato equilibrio naturale. Locandina:

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall'app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando "MI PIACE" sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.