Prosegue il parcheggio alla “pene di canide” nel centro storico di Andria

Prosegue il parcheggio selvaggio nel centro storico di Andria: dopo la segnalazione di un cittadino alla nostra redazione il quale mostrava con una foto l’immagine di un’automobile praticamente a pochissimi centimetri dal muro della Cattedrale di Andria, adesso, a pochi metri di distanza, è stato segnalato l’ennesimo parcheggio che noi potremmo definire alla “pene di canide” per non aggiungere terminologie più colorite.

La segnalazione arriva ancora una volta sui social,  (a tal  proposito, ricordiamo inoltre che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni e partecipare al gruppo Whatsapp per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui). L’immagine è stata diffusa sulla Pagina del Comitato Residenti Centro Storico di Andria:

Ancora parcheggio selvaggio nel centro storico

Pubblicato da Comitato Residenti Centro Storico – Andria su Martedì 23 maggio 2017

Servirebbero ulteriori controlli ed un’ulteriore analisi degli impianti di videosorveglianza (aumentando le telecamere li dove la presenza non risulta sufficiente per immortalare le targhe di questi trasgressori).