Provincia BAT: come donare il plasma iperimmune, la Asl diffonde contatti ed indicazioni utili

Proseguono gli appelli per la donazione di plasma da parte di chi, paziente negativizzato dal contagio dal nuovo Coronavirus Sars-CoV-2 (attribuito alla sindrome da Covid-19) può offrire il proprio contributo libero. Nella Provincia di Barletta-Andria-Trani, anche la locale Asl ha diffuso una piccola guida per la donazione:

“Anche nella Asl Bt presso il centro di Medicina Trasfusionale dell’Ospedale Dimiccoli di Barletta, diretto dal dottor Eugenio Peres, è possibile donare plasma iperimmune di pazienti guariti da Covid19.  Il paziente è idoneo a effettuare lo screening per la donazione se sono trascorsi almeno 28 giorni dalla documentata guarigioneIl paziente deve avere più di 18 anni, deve essere idoneo alla donazione di sangue, se donna non deve aver avuto gravidanze o aborti. La attività di screening consiste nella valutazione della idoneità e nel prelievo di un campione di sangue che viene analizzato per valutare il titolo di anticorpo monoclonale. I pazienti con questo parametro idoneo alla donazione vengono richiamati per la plasmaferesi. Per accedere allo screening è necessario prenotarsi al numero 0883.577.293 – si legge infatti in un post diffuso su Facebook dalla Asl Bt. Il link al post:

 

Ricordiamo inoltre che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti di VideoAndria.com cliccando “Mi Piace” sulla Pagina Facebook.com/videoandriawebtv. Scrivendo un messaggio al numero Whatsapp è possibile inviare segnalazioni, video e foto per la pubblicazione. Inoltre, è possibile iscriversi al gruppo Whatsapp cliccando qui, oppure iscriversi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscriversi al gruppo Facebook cliccando qui. Per l’inserimento di materiale, informazioni, comunicati, richieste di rettifiche e chiarimenti, è possibile anche scriverci via email all’indirizzo redazione@videoandria.com).