Provincia di Bat – Comunicato Stampa del 12-01-2010 del Presidente Ventola

“Come al solito, un certo modo di fare opposizione è duro a morire e, non contenti del giudizio della gente, si impronta ogni ragionamento su una visione distorta e demolitrice che mira solo a sfaldare senza mai proporre, facendo leva su logiche di campanile con buona pace dei proclami elettorali di alcuni o confermando l’approccio di altri”. E’ quanto dichiarato dal Presidente della Provincia di Barletta, Andria e Trani Francesco Ventola, in merito alla polemica sul bilancio sollevata nel corso della conferenza stampa indetta dai gruppi di opposizione lunedì 11 gennaio. “Applicare calcoli percentuali a singole poste finanziarie stralciate ad hoc è banale ma anche demoralizzante per una Provincia che vuole affrancarsi da queste logiche. La banalità – prosegue Ventola – è confermata dal fatto che le percentuali citate rappresentano solo un capitolo del bilancio (quello relativo al Piano delle Opere Pubbliche) e non l’intera programmazione. Nel momento dell’approvazione del Bilancio – continua il Presidente della Bat –, l’opposizione si è dimostrata per la prima volta davvero compatta. Peccato dover registrare come ciò sia accaduto solo nella scelta di abbandonare l’aula per poi, a distanza di pochi giorni, continuare a palesare la propria scarsità di argomenti propositivi ed utili al confronto politico e amministrativo”. Ma Ventola ha voluto porre i puntini sulle “i” anche sulla previsione di spesa di 24 milioni di euro per il potenziamento della strada provinciale 231 (l’Andria-Canosa): “ invito quanti fossero critici nei confronti di questo intervento a percorrere una strada su cui, negli ultimi anni, il numero dei morti è tragicamente aumentato in termini inaccettabili e che rappresentava l’unico tratto ancora non completato dell’intero asse viario”. Quanto invece alla polemica sollevata dall’opposizione sulla realizzazione del casello autostradale a Bisceglie, il Presidente della Provincia di Barletta, Andria e Trani ha sottolineato come “l’opera, alla pari del potenziamento della strada provinciale 231, rappresenta non solo una grande opportunità che la città di Bisceglie inseguiva da diversi anni, ma rientra altresì nell’ottica di un miglioramento della viabilità e di crescita del territorio, raggiungibili attraverso la realizzazione di infrastrutture, strade e, per l’appunto, caselli autostradali. Senza dimenticare che l’utilità di tale provvedimento era stata avvalorata da accurati studi tecnici nell’ambito del Programma dell’Area Vasta Vision 2020. Se il buongiorno si vede dal mattino – conclude Ventola -, l’atteggiamento di questa opposizione non può che indurmi ad auspicare un immediato cambio di rotta per una Provincia che muove oggi i suoi primi passi ed ha bisogno di non attardarsi su polemiche artificiose”.

Ufficio di Staff Presidente

Francesco Ventola

Provincia di Barletta – Andria – Trani