Puglia ancora in zona arancione, ambulanti e baristi: “adesso basta, tutti a Roma”

La Puglia resta in zona arancione e questa notizia rimette in allarme ed in stato di agitazione le categorie produttive che continueranno ad essere penalizzate dal provvedimento del Governo, sostenuto e sollecitato dalla Regione Puglia. “Un provvedimento che infierisce sulle attività produttive le quali, ancora una volta, denunciano di non sentirsi o di essere mal rappresentate a livello centrale e regionale” – commentano dalle associazioni di categoria UniPuglia e CasAmbulanti Italia:

Dure critiche vengono espresse sull’intervento istituzionale da parte dei dirigenti settoriali i quali hanno preannunciato nuove forme di protesta e di manifestazioni pubbliche di contestazione delle attività di bar, ristoranti e pizzerie che vogliono conoscere come, quando e se potranno avere accesso ad ulteriori ristori ma anche quando riprendere le loro attività in precauzione, così come il Mondo Ambulante si sta preparando alla Manifestazione già autorizzata dalla Questura di Roma alle due Associazioni di Rappresentanza Autonome richiedenti. “Il giorno giovedì 11 febbraio 2021, alle ore 09,00, gli Ambulanti si ritroveranno in Piazza di Monte Citorio, a Roma, dove si svolgerà la Giornata dell’Ambulante al fine di ottenere le rivendicazioni sul tavolo di Governo a cominciare dal riconoscimento di Categoria Disagiata” – ha dichiarato il Coordinatore nazionale Savino Montaruli. Pullman sono in partenza dall’intera Puglia e dalle altre regioni d’Italia.

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall’app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando “MI PIACE” sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E’ possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all’indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.