Puglia: ci parlano di distanziamento sociale ma il numero dei bus è limitato

Si discute spesso di discoteche ed eventi abusivi che comportano rischi sanitari a causa dei possibili assembramenti, eppure spesso non si discute di un’altra problematica che si manifesta davanti alle fermate degli autobus:

Tanti studenti, pochi autobus – lo segnalano lavoratori e studenti di svariati comuni pugliesi dove i passeggeri sono costretti quotidianamente ad attendere per molti minuti il loro turno a causa del numero ridotto di corse disponibili per il trasporto urbano. Una questione che sarebbe stata resa nota al Ministero dei Trasporti ma la regione avrebbe riferito di essere ancora in attesa di eventuali finanziamento per il potenziamento. Nel frattempo, studenti e lavoratori continuano a salire sui bus, chiedendosi quanto possa valere il concetto di distanziamento sociale in contesti come questo. Link video:

CLICCA QUI PER VISUALIZZARE IL VIDEO DEL SERVIZIO DIFFUSO DAL TGR PUGLIA

Ricordiamo che cliccando “MI PIACE” sulla Pagina Facebook.com/PugliaReporter è possibile seguire tutte le news da Facebook. Scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni via Whatsapp. Inoltre possibile partecipare al gruppo Whatsapp dedicato alla regione Puglia per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui. E’ anche possibile inviare immagini ed osservazioni all’indirizzo redazione@pugliareporter.com.