Puglia, Marmo: “elezioni a luglio? Grave egoismo politico, a rischio salute pubblica”

“Il Policlinico di Bari è diventato per caso una succursale di partito di Emiliano e nessuno ci ha detto niente? Perché è questo che ci viene in mente, apprendendo dello studio elaborato dall’azienda consorziale barese su un protocollo per votare a luglio, cucendo un abito su misura del presidente della Giunta. Emiliano pensa di poter gestire e asservire ai suoi interessi anche le aziende sanitarie? Perché il Policlinico ha redatto un protocollo igienico-sanitario per avvalorare le tesi (e le posizioni di comodo) del presidente della Giunta regionale? E’ gravissimo” – così il consigliere regionale Nino Marmo (Forza Italia), che aggiunge:

“Peraltro, vorrei ricordare sia ai tanto disponibili operatori che si sono prestati a redigere il protocollo sia all’ineffabile presidente Emiliano che proprio oggi Filippo Anelli, presidente dell’Ordine dei Medici di Bari, ha dichiarato che il virus continua a circolare e che solo il 3% dei pugliesi, stando ad alcuni studi preliminari, hanno sviluppato anticorpi neutralizzanti (e, quindi, sarebbero immuni al Covid-19). Quindi, pensare di avviare una campagna elettorale in questa fase rappresenta davvero un atto di egoismo politico, subordinando alle proprie convenienze anche la salute pubblica. E, per di più, assoggettando alla sua linea anche gli operatori di una struttura pubblica che non sappiamo con quale rigore si siano prestati. Non è una bella pagina ed Emiliano conferma di non conoscere il senso della misura e di non saper mettere un argine alla sua ambizione”.

Ricordiamo inoltre che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti cliccando “Mi Piace” sulla Pagina Facebook.com/videoandriawebtv. Scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile inviare segnalazioni, video e foto per la pubblicazione. Inoltre, è possibile iscriversi al gruppo Whatsapp cliccando qui, oppure iscriversi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscriversi al gruppo Facebook cliccando qui. Per l’inserimento di materiale, informazioni, comunicati, richieste di rettifiche e chiarimenti, è possibile anche scriverci via email all’indirizzo redazione@videoandria.com).