Quando il Carnevale ad Andria era una festa grandiosa – i video

Con l’emergenza sanitaria ancora in corso, la città di Andria ha totalmente perso iniziative e festeggiamenti riguardanti il Carnevale. Nonostante il periodo particolarmente difficile, nelle ultime ore, il Sindaco ha voluto lanciare uno spiraglio di speranza per il futuro di questa particolare festa. Lo ha fatto attraverso un video pubblicato su Facebook, mediante il quale la Prima cittadina andriese ha voluto fare un breve riassunto storico della festa di Carnevale di Andria:

 

La forma moderna della festa nacque con i festeggiamenti che si svolgevano annualmente con i carri allegorici nell’Oratorio Salesiano. I carri venivano realizzati artigianalmente dagli stessi cittadini. Poi c’erano i ragazzi che preparavano maschere, in abbinamento ad iniziative teatrali e canore con il termine dei festeggiamenti nel martedì pomeriggio, in concomitanza con l’inizio della Quaresima (il mercoledì delle Ceneri). Fenomeni storici che, nel tempo si tramutarono in una vera e propria tradizione del carnevale cittadino. A questo, vanno ad aggiungersi i prodotti tipici, come i tenerelli. Un fenomeno culturale e sociale che andrebbe recuperato e rivalutato. L’auspicio è che dall’anno prossimo, con il termine dell’emergenza sanitaria, la nuova amministrazione possa trovare una soluzione finalizzata a rivalutare questi grandi potenziali. A tal proposito, riportiamo qui sotto i link ad alcuni reportage diffusi da VideoAndria.com:

Il Carnevale andriese nel 2006:

Il Carnevale ad Andria nel 2007 (a seguire, altri video):

Il Carnevale ad Andria nel 2012:

Il Carnevale ad Andria nel 2013:

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall’app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando “MI PIACE” sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E’ possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all’indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.