L’assessore Colasuonno: “Solidarietà alla famiglia per l’aggressione del cane randagio”

“In qualità di amministratori di questa città siamo dispiaciuti e preoccupati per l’aggressione di questa mattina ai danni di uno studente nei pressi della sua scuola da parte di un cane randagio. Del resto poteva esserci chiunque al suo posto, compreso i nostri figli, ed avvertiamo il problema del randagismo come qualcosa di grave e che riguarda davvero tutti. Giriamo puntualmente le segnalazioni concernenti i cani randagi a chi di competenza, ossia alla ASL che ha il compito di accalappiare gli animali, ma solitamente alle segnalazioni non seguono interventi” – è quanto dichiarato dall’assessore alla Pubblica Sicurezza di Andria. Attraverso un comunicato, Pasquale Colasuonno ha poi aggiunto:

“Capiamo che le condizioni dei canili in città non permettono di lavorare come da manuale e nessuno mette in dubbio le difficoltà materiali della situazione in cui versiamo su questo fronte. Chiediamo però a tutti gli attori in campo coinvolti su questo tema, di sentirsi parte della questione, e tentare di dare un contributo per la sua risoluzione. Certo, il non poter attuare in tutto e per tutto i protocolli previsti scoraggia i normali interventi, ma la situazione è straordinaria ed anche lo sforzo per gestirla potrebbe esserlo. In attesa che si avvii l’iter per il nuovo canile, va gestito quel che succede quotidianamente, e uno sforzo più sinergico in tal senso aiuterebbe non poco” – ha concluso l’assessore alla Pubblica sicurezza di Andria.

Riguardo il blog di VideoAndria.com, ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall’app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando “MI PIACE” sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E’ possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all’indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall'app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando "MI PIACE" sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.