Randagismo ad Andria, volontari del FAA: “Importante la tracciabilità degli animali sul territorio. Tavolo tecnico atteso da settembre”

Il randagismo continua ad essere un problema molto trascurato nella città di Andria. Ne sono convinti i volontari del Forum Animalista Andria:

la fatica quotidiana che ci vede perennemente presenti sul territorio per la cura e l’alimentazione degli animali randagi non viene ripagata dall’impegno degli Enti preposti. Il nostro duro lavoro consiste non solo nel fornire quotidianamente il cibo ai randagi, fondamentale per la loro sopravvivenza, ma anche nelle cure mediche e di mantenimento, non ultimo l’impegno affinché restino nel loro habitat, lontani dal centro urbano quindi anche salvaguardando quel presunto malessere dei cittadini che ancora non riescono a convivere con questi amorevoli nostri amici. In merito ai rapporti istituzionali ci vediamo costretti a dover lamentare un senso di lassismo che è evidente e che ci vede, spesso, sopperire ad altrui compiti. Nella fattispecie, a parte il Tavolo tecnico Permanente sul Randagismo che avrebbe dovuto riunirsi a settembre scorso ma del quale si sono perse le tracce, resta la problematica legata alle sterilizzazioni nonché alla tracciabilità di quegli animali dopo la loro sterilizzazione“ – hanno osservato dal FFA che ha aggiunto:

Questo aggrava moltissimo il nostro compito perché spesso nelle reimmissioni sul territorio non viene fornita informazione alcuna circa la loro ricollocazione territoriale. Così come abbiamo sempre garantito nel tempo è nostra intenzione continuare a renderci disponibili ed attenti per la salvaguardia dei randagi, e la collaborazione continua e reciproca con la Polizia Locale nel rapporto con i Volontari del FAA ne sono la dimostrazione ma è necessario che questo rapporto istituzionale venga profondamente rimodulato anche perché non osiamo pensare cosa accadrebbe ai poveri randagi se smettessimo di esercitare il nostro ruolo volontaristico al servizio della città“ – hanno concluso dal Fortum Animalista Andria.

Riguardo il blog di VideoAndria.com, ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale da Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo >https://t.me/andriabarlettatrani< da Instagram al seguente indirizzo >instagram.com/andriapuglia< oltre che da Facebook cliccando “mi piace” su >Facebook.com/VideoAndriaWebtv< e da Twitter al seguente indirizzo >twitter.com/videoandria<.  Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. E’ possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all’indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.

#andria #andriesi #casteldelmonte #puglia #altamurgia #murgia #diretta #facebook #twitter #youtube #live #magazine #blog #andrianews #andrianotizie #bat #barletta #trani #barlettanadriatrani #network #cultura #cronaca #politica #minervino #corato #google #googlemaps #meteo #email #web #andriaweb #comunediandria #amministrazione #aggiornamenti #viabilità #denuncia #lavoro #residenti #quartiere #sanvalentino #piazzacatuma #oliodiandria – Andria notizie in diretta live in tempo reale dalla città. Una #città #Viva con #eventi #associazioni #sport #movida #giovani #ricca di #emozioni

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall'app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando "MI PIACE" sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.