“Rapina a Castel del Monte, cittadini onesti tutelino il territorio dalla criminalità” – l’appello di Andria Bene in Comune

“Un uomo fermo in auto vicino al Castel del Monte, aggredito con un’ascia e rapinato. Una scena molto significativa secondo noi. Da un lato il Castello, il nostro bene più prezioso, il nostro orgoglio, l’opera per cui da tutto il mondo vengono a farci visita” – riporta il movimento Andria Bene in Comune che, attraverso un post diffuso sulla pagina Facebook ha aggiunto:

“Dall’altro lato la criminalità, il nostro cancro, la nostra vergogna, ciò che frena il nostro sviluppo e ciò per cui facciamo paura. In mezzo ci siamo noi, cittadini onesti e innamorati della propria comunità, a cui spetta il dovere di tutelare il primo e frenare il secondo. Rimbocchiamoci le maniche!” – concludono da Andria Bene in Comune. Il link al post:

Un uomo fermo in auto vicino al Castel del Monte, aggredito con un’ascia e rapinato. Una scena molto significativa…

Pubblicato da Andria Bene in Comune su Venerdì 3 luglio 2020

Ricordiamo inoltre che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti di VideoAndria.com cliccando “Mi Piace” sulla Pagina Facebook.com/videoandriawebtv. Scrivendo un messaggio al numero Whatsapp è possibile inviare segnalazioni, video e foto per la pubblicazione. Inoltre, è possibile iscriversi al gruppo Whatsapp cliccando qui, oppure iscriversi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscriversi al gruppo Facebook cliccando qui. Per l’inserimento di materiale, informazioni, comunicati, richieste di rettifiche e chiarimenti, è possibile anche scriverci via email all’indirizzo redazione@videoandria.com).