Arresti per rapine in autostrada tra Andria e Cerignola: ecco come agivano i criminali – il VIDEO registrato dalle telecamere

Rapine sulle autostrade A/14 e della A/16: 12 arresti tra Andria e Cerignola. Sale infatti a 12 il numero dei soggetti arrestati dagli agenti di Polizia in un’operazione in corso in queste ultime ore tra il foggiano e la sesta provincia pugliese.

Gli arrestati sono accusati di associazione a delinquere finalizzata alla commissione di furti pluriaggravati, rapine, ricettazioni, danneggiamento e uso illecito di apparecchi atti a intercettare comunicazioni delle Forze di Polizia. Una squadra di criminali organizzati impegnata ad effettuare rapine ad autotrasportatori, anche provenienti da altri paesi europei, in transito e in sosta nelle aree di servizio presenti sulla tratta autostradale della A/14 e della A/16. Gli stessi sono anche accusati di ulteriori furti e rapine presso le sedi di alcune aziende esterne alla rete autostradale.

In carcere sono finiti: Giuseppe Ruggiero, Felice Carbone, Nicola Lopetoso, Mauro Di Palma, Savino Scarcelli, Savino Di Trani, Antonio Acquaviva, Giuseppe Palumbo e Giuseppe Posto. Ai domiciliari Nicola Fucci. Obbligo di dimora per Luigi Gentile di Cerignola, un altro ofantino è ancora ricercato. Qui sotto un video diffuso dalle forze dell’ordine:

 

 

Durante l’attività criminale, i rapinatori hanno raccolto refurtive per un valore complessivo di un milione di euro. L’esito delle indagini è stato frutto di una collaborazione tra unità di polizia giudiziaria della sottosezione polizia stradale di Bari sud, che hanno indagato con i colleghi della polizia giudiziaria compartimentale e delle sottosezioni autostradali di Trani e Vasto (Chieti). Linkiamo qui sotto il VIDEO diffuso sul Canale YouTube di Amica9tv: