Referendum: ad Andria stravince il “NO” con oltre il 68%. Record provinciale e di affluenza alle urne

referendum-costituzionaleReferendum sulla Riforma Costituzionale: anche ad Andria stravince il “no”: i risultati definitivi ad Andria mostrano un “Si” con 15.823 votanti (31,03%) mentre il “No” ha raggiunto ben 35.174 voti (ovvero il 68,97%).

Dei 79.096 andriesi aventi diritto al voto, si sono presentati alle urne 51.387 votanti, ovvero il 64,96 dei votanti.

A Barletta, 14.107 aventi diritto al voto hanno votato per il “Si” mentre 27.684 barlettani hanno votato per il “No“. Il No barlettano è pari al 66,24% dei votanti.

A Trani il 68,87% dei votanti ha votato per il “No”.

A Bisceglie il “No” ha raggiunto il 66,58%.

Sorpresa a Margherita di Savoia: valanga di “No” al 68,55%.

A Canosa di Puglia il “No” ha raggiunto il 64,13%.

A Trinitapoli il “No” ha raggiunto il 65,49%.

A Spinazzola il “No” ha raggiunto il 64,45%.

A San Ferdinando di Puglia il “No” ha raggiunto il 63,09%. 

A Minervino Murge il “No” ha raggiunto il 61,61%.