Regolamento dehors ad Andria: è fatta “snellita burocrazia”

Nella mattinata del 19 luglio, alle ore 11.00, il Sindaco, avv. Nicola Giorgino, e l’Assessore alle Attività Produttive, avv. Pierpaolo Matera, insieme al Dirigente e al Funzionario del Settore competente, illustreranno alle associazioni di categoria, agli ordini professionali tecnici e al Presidente della competente Consulta Comunale, il testo del nuovo Regolamento per i dehors, messo a punto dopo una serie di approfondimenti tecnico-giuridici.

Il tutto in linea con l’ordine del giorno votato, sul tema, dal Consiglio Comunale. Ordine del giorno in esecuzione del quale l’Ufficio ha già rilasciato le prime autorizzazioni per gli esercenti che, come previsto, hanno adempiuto al pagamento degli oneri della Tassa di occupazione spazi aree pubbliche (Tosap).

“Nel Regolamento elaborato –spiegano il Sindaco, avv. Nicola Giorgino e l’assessore alle Attività Produttive, avv. Pier Paolo Matera – viene notevolmente snellito l’iter burocratico necessario per ottenere le autorizzazioni di rito, anche alla luce del parere definitivo di competenza della Sovrintendenza ai Beni Ambientali. Questa attività informativa e di confronto è propedeutica all’esame della proposta deliberativa vera e propria che è di competenza del Consiglio Comunale. Tutto questo è necessario per affrontare, in via definitiva, la problematica dei dehors che nel Regolamento troverà una norma transitoria per la disciplina in deroga voluta dall’ordine del giorno consigliare” – hanno concluso Sindaco ed assessore al ramo