“Renzi ha imparato la lezione? Emiliano, occupati della Puglia, dalla xylella all’Ilva di Taranto”

“Si leggono vari commenti e analisi dei protagonisti delle primarie che fanno a dir poco sorridere. Il buon Emiliano, dopo non aver raggiunto nemmeno il 10% di consensi dice che Renzi, trionfatore indiscusso di questa pantomima, ha imparato la lezione. Caro presidente, quale lezione avrebbe dovuto imparare Renzi? Inviterei, invece, il buon Emiliano a tornare a preoccuparsi dei reali problemi della gente e dei pugliesi, costretti, ormai, a convivere con drammi assurdi che vanno dallo sfascio della Sanità in Puglia, alla Xylella e all’ILVA di Taranto – dichiara in un comunicato stampa il commissario provinciale di Forza Italia Bat, dott. Luigi De Mucci.

“Non è più tempo di assistere a beghe interne di un partito dilaniato, come il PD , e responsabile di aver causato danni irreversibili per il nostro paese. Secondo loro, l’Italia dovrebbe rinascere con Renzi, Orlando, Emiliano e i tanti servi sciocchi che si affannavano, in queste ore, per la vittoria del loro “padrone” di turno? Al peggio non vi è limite, ma gli italiani non sono stupidi e alle elezioni daranno il benservito a tali personaggi responsabili del crollo del sistema Italia. Ora è giunto il momento di dire basta, la pagliacciata è finita e qualcuno può togliere definitivamente il disturbo – conclude De Mucci.