Rifiuti ad Andria, la replica del Sindaco: “Castel del Monte è un biglietto da visita, da febbraio sostituiti in città 350 cassonetti ma cittadinanza deve collaborare per la raccolta differenziata” – video

“Con l’estate aumenta il problema dei cattivi odori legati ai rifiuti, alla carente pulizia di cassonetti e allo sporco delle strade” – ricorda il Sindaco di Andria che, attraverso un video diffuso sui social, ha voluto rispondere ai cittadini ai numerosi episodi di abbandono rifiuti in città:

“Nonostante il contratto con Sangalli sia in scadenza, in attesa di nuova aggiudicazione stiamo collaborando con la ditta chiedendole di intervenire anche in zone non contrattualmente previste e verificando puntualmente gli adempimenti che invece le spettano. Da febbraio ad oggi, 350 sono i cassonetti sostituiti (l’operazione è in corso anche in questi giorni), e stiamo pressando per avere una maggiore dotazione in zona catel del monte, fuori previsione. Chiedo a tutti di attenersi a regole di civiltà. Accogliere i turisti tra cumuli di rifiuti è un danno a tutti noi. A nessuno piace recarsi in un luogo e trovarlo sporco… e allora perché continuiamo ad sporcare proprio casa nostra e le sue bellezze?” – ha concluso l’avv. Giovanna Bruno. Il link al video diffuso sul web:

https://www.facebook.com/brunosindaco.it/videos/395635465112092/

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall'app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando "MI PIACE" sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.