Rissa al parco “Graziella Mansi”: amministrazione propone allontanamento da Andria per gli autori dell’aggressione, non è escluso anche il rimpatrio – video

Daspo Urbano per i protagonisti della rissa che, l’altra sera, ha bloccato un intero quartiere alla periferia di Andria. Come molti cittadini ricorderanno, infatti, un affronto tra sprangate è avvenuto nel parco “Graziella Mansi” di Andria.

L’assessore alla Pubblica Sicurezza e Polizia Urbana Pierpaolo Matera ha quindi proposto una misura “forte che riguarda tutti i soggetti sia immigrati che cittadini italiani che sono dediti a violenze e che non hanno rispetto per le regole“. Intanto migliorano le condizioni del più grave dei feriti nella rissa, un nigeriano colpito con una bottiglia all’altezza del collo e salvato dall’intervento del 118.

Nel frattempo, una richiesta di allontanamento dei tre degli autori dell’aggressione giunge anche da uno dei centri accoglienza. Se il provvedimento fosse concretizzato, non sarebbe da escludere persino il rimpatrio dei migranti coinvolti. Linkiamo qui sotto il video diffuso da Telesveva: