Ritrovato l’uomo salentino disperso, hanno collaborato anche volontari andriesi

Alle S.V. che Ieri siamo stati allertati dal Dipartimento di P.C. e la Prefettura BAT per la ricerca di un uomo che si era allontanato da casa del comune di Casarano (LE).

La ronda dei volontari, composta dal Prof. Francesco Martiradonna, Alessandro Porro e Nicola Liddo hanno partecipato unitamente alle pattuglie dei Carabinieri di Andria e Barletta.

Le operazioni sono state coadiuvate nel Comando dei Carabinieri, Comandante della Stazione di Andria il Luogotenente Andrea Aiello. Le operazioni di ricerca sono state approntate dai punti di luogo dove sono stati rilevati i segnali di ricezione del telefonino in contrada Rasciatano e Zagarello dell’agro di Barletta.

Le ricerche sono state svolte sino al ritrovamento, del sig. Flondor Popescu Marcella, da parte della Polistrada alla stazione di servizio di Canne della Battaglia, che si trova sulla A14.

La ronda rientra in Andria al Comando dei Carabinieri, relazionando la ricerca.